Manifestazione gay a Parigi: un fiasco totale, mobilitazione fallita

Un fiasco clamoroso la manifestazione pro-gay messa in scena a Parigi domenica 16 dicembre. Con 12, massimo 15 mila presenze – a seconda della fonte -, è assolutamente fallito il tentativo di “oscurare” le due iniziative del 17 e 18 novembre, svoltesi sempre a Parigi, contrarie alle nozze ed alle adozioni omosessuali: riuscitissime tanto la prima, promossa dai Vescovi con oltre 200 mila francesi scesi in piazza – di cui quasi 100 mila solo nella capitale -, ed anche la seconda, definita dalla stampa “tradizionalista”, con altri 18 mila aderenti.

Compatto il fronte cattolico, guidato dal Card. André Vingt-Trois, nonostante i tentativi dei media di minimizzare la notizia o di mistificarla. Ciò, unitamente alla ferma presa di posizione di Papa Benedetto XVI contro le unioni gay espressa nel recente Messaggio in occasione della Giornata Mondiale per la Pace, rappresenta un forte segnale al governo Hollande ed al suo progetto di legge favorevole al matrimonio ed alle adozioni gay, che verrà esaminato in Parlamento il prossimo 29 gennaio. (Mauro Faverzani)

 

Mauro Faverzani

Donazione Corrispondenza romana