Il «Matrimonio per tutti» è il «matrimonio» omosessuale imposto a tutti!

francia-famiglia(su Tempi) Il 13 gennaio a Parigi si terrà una manifestazione nazionale contro il progetto di legge conosciuto come “Matrimonio per tutti” che dal 29 gennaio sarà dibattuto e votato dall’Assemblea nazionale per introdurre in Francia il matrimonio fra persone dello stesso sesso con diritto all’adozione e alla procreazione assistita. Di seguito il testo dell’appello (tradotto dalla redazione di tempi.it) col quale 34 associazioni co-organizzatrici hanno invitato tutti i francesi a unirsi alla loro iniziativa, che prende il nome di “La manif pour tous” (La manifestazione per tutti). 

I Francesi devono sollevarsi…

Il «Matrimonio per tutti» è il « matrimonio » omosessuale imposto a tutti!
Il progetto di legge «Matrimonio per tutti» ribalta il Codice civile sopprimendo sistematicamente le parole «marito» e «moglie», «padre» e «madre», a profitto di termini asessuati e indifferenziati  (specialmente «genitori»). Questo progetto intende dunque sopprimere legalmente l’alterità sessuale e rimettere in causa il fondamento dell’identità umana: la differenza sessuale e la filiazione che ne risulta. Esso apre la via a una nuova filiazione «sociale», senza rapporto con la realtà umana. Esso crea il quadro di un nuovo ordine antropologico, fondato non più sul sesso ma sul genere e sulla preferenza sessuale.

Il «Matrimonio per tutti» è la fine della genealogia per tutti!
Con la piena adozione da parte di due uomini o due donne, dei figli saranno considerati come nati da due genitori dello stesso sesso, dunque privati volontariamente della madre o del padre. Saranno privati dell’accesso a una parte delle loro origini. È profondamente discriminatorio e ingiusto per i figli.

Il «Matrimonio per tutti» condurrà ineluttabilmente alla procreazione scientifica per tutti!
Essendo il numero dei bambini adottabili in Francia inferiore al numero di coppie in attesa di adozione, le coppie dello stesso sesso adotteranno bambini prodotti con la fecondazione assistita eterologa per quanto riguarda le donne, grazie a uteri in affitto per quanto riguarda gli uomini. Gli emendamenti alla legge voluti da un centinaio di deputati vanno in questa direzione; e il Primo ministro annuncia già questa evoluzione in una «legge complementare sulla famiglia».

Il matrimonio civile uomo-donna e la filiazione padre-madre-figlio rappresentano l’eguaglianza e la giustizia per tutti!
La norma paritaria e la filiazione naturale – universali – della famiglia favoriscono la coesione  sociale e intergenerazionale. Noi non ignoriamo tuttavia le problematiche specifiche delle persone omosessuali. Certe disposizioni legali permettono già di farsene carico. Esse possono essere migliorate senza sconvolgere il matrimonio civile uomo/donna e la parentalità reale.

Poiché noi abbiamo la responsabilita storica…
de preservare il nostro stato civile, la nostra società e la nostra umanità, impegniamoci con determinazione e senza omofobia: il popolo e la società saranno di nuovo per la strada, coi loro sindaci, i loro rappresentanti, le loro autorità morali, per reclamare degli Stati generali sul matrimonio, la filiazione e i diritti del figlio; per chiedere il ritiro di questo progetto di legge.

Siamo tutti nati da un uomo e da una donna, questa cosa ci riguarda tutti!
Il popolo di Francia deve sollevarsi per i suoi figli, per il suo avvenire… e per la nostra umanità, costituita uomo e donna.

Le associazioni co-organizzatrici

Collectif pour l’Humanité durable
Plus Gay sans mariage
La Gauche pour le Mariage républicain
David et Eugena
Fils de France
Dialogue et Humanisme
Les Adoptés
Homovox.com
Familles de France
Association Nouveau Féminisme Européen
Collectif « Tous pour le mariage »
Collectif pour l’Enfant
Appel des Professionnels de l’Enfance
Mouvement Mondial des Mères France
Alliance VITA
Confédération Nationale des Associations Familiales Catholiques
Comité Protestant Evangélique pour la Dignité Humaine
Le Cler amour et famille
Cosette & Gavroche
Le Parti des enfants du Monde
Conseil National Identité Républicaine
Fédération nationale des Associations Familiales Protestantes
Médecins et pédiatres pour l’enfance
Fédération nationale de la médaille de la famille française
La Marche solidaire – Lyon
Enfants du Mékong
Juristes pour l’enfance
En marche pour l’enfance

Enfance équilibre
SOS Papa National
Famille Méditerranée
Jeunes pour la famille
Appel des médecins de l’enfance et de l’adolescence
AP21 – Association de psychologues

Donazione Corrispondenza romana