Convegno su san Pio X all’Università cattolica di Varsavia

san Pio X(di Saverio Guida) Nel centenario della morte di san Pio X, il “Circolo di Pensiero Politico e Giuridico dell’Università Cardinale Stefano Wyszynski”, di Varsavia, ha organizzato un convegno internazionale, con il patrocinio del Rettore dell’Università Stanislaw Dziekonski.

Al convegno svoltosi nella giornata del 26 novembre nell’Aula Magna dell’università, hanno partecipato padre Roman Kneblewski, il dott. Julio Loredo de Izcue, padre Prof. Tadeusz Guz, il prof. Grzegorz Kucharczyk e il prof Roberto de Mattei. Ognuno degli oratori ha messo in luce un aspetto diverso della personalità di san Pio X, un Pontefice di cui tutti hanno sottolineato l’attualità, soprattutto in riferimento alla sua lotta al modernismo.

Il giorno precedente, 25 novembre, il prof. de Mattei ha partecipato a un dibattito promosso dall’Istituto Piotr Skarga nell’Auditorium dell’Università statale di Varsavia sul tema Il terremoto del Sinodo. Numerosissimi anche in questo caso i partecipanti, soprattutto docenti e studenti universitari.

La grandezza e la forza profetica di Pio X sta, secondo Roberto de Mattei, nella coerenza tra il suo magistero dottrinale, che ebbe il suo momento nell’enciclica Pascendi, e il suo atteggiamento pastorale espresso soprattutto dalla politica ecclesiastica nei confronti della Terza Repubblica Francese. (Saverio Guida)

Donazione Corrispondenza romana