Archivio: Unione Europea

«l’UE è il modello di integrazione più oppressivo al mondo»

Foto CR (di Mauro Faverzani) Nell’Unione Europa, oggi, prevale la legge del più forte ovvero della Germania. Non è solo questione di leadership. È molto di più. E di peggio. Lo afferma in un’intervista, di cui vi anticipiamo alcuni stralci, il prof. Alberto Bagnai, docente associato di Politica economica presso l’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti, specializzato nelle crisi dei Paesi emergenti e dell’Eurozona. L’intervista in forma integrale uscirà sul numero di ottobre del mensile Radici Cristiane, diretto dal prof. Roberto de Mattei. «Il problema è un modello di integrazione sbagliato – spiega Bagnai - Il motto dell’Ue …

Quella persecuzione cristianofobica fatta di bavagli, sanzioni e galera

Observatory’s Report on Intolerance and Discrimination against Christians (di Mauro Faverzani) Il discorso parte da lontano: per questo nel 2011 l’Observatory’s Report on Intolerance and Discrimination against Christians parlò espressamente di «negazione dei diritti dei Cristiani» in Europa, evidenziando numerose gravi violazioni: dell…

La “super-tassa” europea e il culto dell’euro

eurotassa (di Roberto de Mattei) La proposta di una super-tassa europea è stata accolta favorevolmente dal governo italiano, come del resto era prevedibile. L’idea viene dal ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, in accordo con il presidente della Commissione europ…

La macelleria sociale europea

European flags fly in front of the Europ (di Danilo Quinto) Tra i compiti che il Trattato di Mastricht assegna agli organi istituzionali dell’Unione europea, vi è quello d’informare le opinioni pubbliche della situazione economica e sociale. Il compito viene svolto dalla Commissione europea, che stila un …

Il ruolo della Banca Centrale Europea nella crisi economica

Banca Centrale Europea (di Danilo Quinto) Gli ultimi dati sulla disoccupazione in Europa, sono quelli diffusi dall’Ufficio studi della CGIA di Mestre: dall’inizio della crisi economica al mese di giugno 2014, nell’Unione europea il numero dei disoccupati è stato di 8,5 milioni, dei qu…

L’ondata euroscettica investe l’Europa

L’ondata euroscettica investe l’Europa (di Lupo Glori) Uno dei dati più indicativi che emergono dal voto di maggio per il Parlamento europeo è rappresentato dal successo dei partiti “euroscettici” che vedono quasi triplicati i loro voti rispetto al 2009 passando da 56 a 143 seggi. Simbolo di quello che…

L’europa dopo il voto del 25 maggio

icona-elezioni-europee (di Danilo Quinto) Lo straripante successo in Francia del Front National di Marine Le Pen e in Inghilterra dell’Ukip di Nigel Farage – entrambi sono diventati il primo partito – mettono in secondo piano la “tenuta” di Angela Merkel in Germania e confermano le …

La sfida di Nigel Farage e dell’ UKIP, il partito per l’indipendenza dall’Europa

United Kingdom Independance Party (di Christophe Buffin de Chosal) In un elenco di movimenti populisti che sfidano l’Unione Europea, non può certo mancare l’United Kingdom Independance Party (UKIP) di Nigel Farage. Anche se, probabilmente, questi non sarebbe d’accordo con l’assimilazione al pop…

Un saggio di Giuseppe Guarino contro l’euro

euro (di Federico Catani) Ordinario di diritto pubblico alla Sapienza di Roma, ministro delle Finanze (1987) e dell’Industria (1992-’93) in quota Dc, il prof. Giuseppe Guarino, classe 1922, non è certo un populista euroscettico. Per questo il suo saggio critico verso l…

Il Parlamento europeo respinge le rivendicazioni LGBTI

parlamento-europeo-lgbtq (di Lupo Glori) Martedì 22 ottobre, al termine di un dibattito molto animato, il Parlamento europeo ha votato per il rinvio della risoluzione 2013/2040 (INI), basata sul documento A7-0306/2013 sulla salute e i diritti sessuali e riproduttivi, presentata dall’eurodepu…

In marcia verso l’EURSS (Unione delle repubbliche Socialiste Europee)

Unione delle repubbliche Socialiste Europee (Dina Nerozzi) Negli ultimi quaranta, cinquant’anni stiamo assistendo al processo di abolizione dell’istituto matrimoniale e contemporaneamente al tentativo di eliminare la famiglia naturale e tradizionale ricalcando gli stessi passi percorsi in Russia dopo la Rivol…

Notizie dalla Rete

"La barca di Pietro è senza timone". Ventitré studiosi di cinque continenti rilanciano l'appello dei quattro cardinali al papa

“La barca di Pietro è senza timone”. Ventitré studiosi di cinque continenti rilanciano l’appello dei quattro cardinali al papa

Ricevo e pubblico. DICHIARAZIONE DI SOSTEGNO AI “DUBIA” DEI QUATTRO CARDINALI Come studiosi e pastori d’anime cattolici, desideriamo esprimere la nostra profonda g

madonna

Occupa suolo pubblico, “sfrattata” la Madonna di Publier

E’ sconcertante constatare ogni volta quanto venefica sia l’overdose d’ideologia, che scorre nel sangue dei neogiacobini francesi (e non solo): schegge impazzite pronte a

La rivoluzione fiscale di Trump è, anche per l’Italia, la via della rinascita

L’intollerabile aggressione ai “quattro cardinali”

Il magistero dei media e il magistero non più neppure liquido, ma gassoso…

Esperta contro l’ideologia gender, la lobby Lgbt vuole la sua testa

Archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell’Immacolata

Nigeria: strage di cristiani, ma nessuno ne parla

Francia: atti cristianofobici +40%, quelli gravi sono stati 307

Messico: Ateneo dei Gesuiti appoggia campagna pro ‘nozze’ gay

Anche il teologo Livi ha “dubia” sull’Amoris Laetitia

Il vice-presidente degli Stati Uniti Mike Pence è un “combattente culturale” pro-life e pr...

Bergoglio oggi è il leader della sinistra mondiale

La Pontificia Accademia per la Vita introduce il “gender” nel proprio statuto

USA 2016: il popolo contro la potente casta degli “illuminati”

In Vaticano ci mancava Vandana Shiva. Eccola qua

AIDS: scagionato il “paziente zero” ma non l’omosessualità

Papa: purga senza precedenti al Culto Divino. Un siluro per il Card. Sarah e per altri…

Vescovo di Anversa denunciato alla Congregazione per il Clero

La Francia ipergiacobina ha ancora paura del Presepe