Archivio: Eutanasia

Si allarga l’omicidio di massa in Olanda

Foto CR (di Tommaso Scandroglio) Edit Schippers e Ard van de Steur, rispettivamente ministri olandesi della Salute e della Giustizia, hanno inviato una missiva al Parlamento facendo sapere che hanno intenzione di redigere un nuovo disegno di legge sull’eutanasia che potrebbe vedere la luce entro la fine del 2017. Questa pratica è già legale nei Paesi Bassi dal 2002 e permette di uccidere non solo pazienti terminali, ma anche chi è affetto da patologie che provocano «dolori insopportabili», persone disabili, malati con patologie neurodegenerative e bambini, come illustrato dal protocollo Groningen sull’eutanasia infantile. Tale ampliamento dei casi …

Licenza di uccidere in Belgio anche per i minori

eutanasia (di Tommaso Scandroglio) Primo caso di eutanasia in Belgio praticata su un minorenne. I particolari del caso non sono stati tutti rivelati, forse perché anche i sostenitori della cosiddetta “dolce morte” sono consci che la collettività non è ancora pronta per dig…

Il TAR impone alla Regione Lombardia di risarcire Beppino Englaro

Beppino Englaro (di Tommaso Scandroglio) Come si ricorderà Eluana Englaro era ricoverata a Lecco. La Corte di Appello di Milano nel gennaio del 2009 aveva autorizzato le strutture lombarde a staccare il sondino naso-gastrico che alimentava e idratava la donna, ma la Direzione generale…

L’eutanasia in parlamento

Eutanasia (di Tommaso Scandroglio) Tornano a soffiare venti di morte sul Parlamento. Infatti, incassate le Unioni civili, ora si dibatte di eutanasia nei palazzi del potere. Sono sette le proposte di legge sul tema – ed altre sono in fase di presentazione – ma la più citata …

Il Canada apre la strada all’Italia

Eutanasia-260x164 (di Tommaso Scandroglio) Nel febbraio dello scorso anno la Corte Suprema canadese ha cancellato il divieto di praticare l’eutanasia presente nel Codice Penale e ha dato incarico al governo di varare una legge a favore della cosiddetta “dolce morte” entro il giugno…

Si restringe l’obiezione di coscienza in Belgio

(di Tommaso Scandroglio) A Diest, in Belgio, la casa di cura cattolica St. Augustinus è stata citata in giudizio dai parenti della signora Mariette Buntjens, una 74enne malata di cancro, perché non ha permesso l’accesso al medico che avrebbe praticato l’eutanasia …

Il registro delle Dat a Treviso: più facile l’eutanasia in Italia?

14665-detail-biotestamento (Tommaso Scandroglio) Non c’è solo il gender, la comunione ai risposati civilmente e l’aborto che dovrebbero preoccupare i cattolici, ma anche l’eutanasia. La spinta ideologica verso la dolce morte continua a tutti i livelli culturali, politici, giuridici ed anc…

Usa: salvato in extremis dall’espianto d’organi 

George Pickering III (Alfredo De Matteo) Il concetto di morte cerebrale, lungi dal soddisfare pienamente i criteri di accertamento della morte (storicamente determinata dalla cessazione di tutte le funzioni vitali di un organismo umano), fu elaborato nel 1968 da un comitato dell’Harvard M…

Il si del cattolico Brown al suicidio assistito in California

Jerry Brown (di Alfredo de Matteo) La storia si ripete: un’altra legge ingiusta ed omicida è stata sottoscritta da un politico sedicente cattolico. Accade in California, dove il governatore Jerry Brown, dichiaratamente cattolico ed ex seminarista, ha apposto la sua firma ad un p…

Il concetto di “discriminazione” per imporre l’eutanasia

eutanasia (di Tommaso Scandroglio) Una parola passepartout oggi è “discriminazione”. Viene usata dagli ideologi di ogni bandiera come grimaldello contro la vita, la famiglia, la libertà religiosa, l’educazione e molto altro ancora. Secondo costoro la vita discrimina molti…

Casi di eutanasia in crescita nella clinica di fine vita

Levendseindekliniek   (di Mauro Faverzani) Si chiama Levendseindekliniek, clinica di fine vita. È stata aperta nel marzo 2012 in Olanda dalla potente associazione Nvve, acronimo che sta per Associazione olandese di fine vita volontario. (altro…) Casi di eutanasia in crescita n…

Notizie dalla Rete

Mons_Schneider_Mons_Fellay

Riflessioni in risposta ad Alessandro Gnocchi

«Rimetti la spada nel fodero, perché tutti quelli che mettono mano alla spada periranno di spada» Rispondendo, in un articolo apparso sul sito «Riscossa Cristiana», ad una

I tedeschi ammettono: AMORIS LAETITIA ha provocato uno scisma di fatto. Il Papa deve chiarire.

I tedeschi ammettono: AMORIS LAETITIA ha provocato uno scisma di fatto. Il Papa deve chiarire.

Non modera i termini Guido Horst, commentatore del giornale cattolico tedesco Tagespost in un breve articolo sullo stato della Chiesa dopo l’Amoris Laetitia. “Uno scisma di

Ospite di Bergoglio il teorico che inventò la dottrina suicida di non fare più bimbi

Bologna: incontro su fede e omosessualità presso la Parrocchia San Ruffillo

“Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardin...

Dichiarazione del Gran Magistero

Dall’idea della moneta unica europea (Sme/Euro) al debito pubblico italiano. Come abbiamo...

Totalitarismo: La Fedeli, Avvenire, il Forum delle Ass Familiari

Dalla sodomia all’omosessualità. Storia di una “normalizzazione” – Scriptorium –...

La “rivoluzione” di Bergoglio: Ignoranza Dispotica e anche contagiosa.

Family Day: dal milione al migliaio?

Ultime dal Vaticano: Manovre (Vane) per uscire dall’angolo senza dire la verità

La notte di Natale presepi profanati in tutta Italia

Amoris Laetitia: la logica dell’eresia

Stato Civile: il gender diktat va in onda in prima serata su Rai3

Il papa non risponde ai quattro cardinali. Ma sono pochi quelli che lo giustificano

Dichiarazione del Gran Magistero

LEFEBVRE: UN NUOVO SEMINARIO IN USA. MENTRE ROMA CHIUDE CHIESE E PARROCCHIE. PERCHE’?

Infovaticana replica all’Arcivescovo di Santiago di Compostela Julian Barrio

L’arcivescovo di Santiago Julian Barrio ordina sacerdoti due uomini omosessuali e conviventi