Archivio: 1390

Il successo della manifestazione del 10 maggio

Foto CR (di Mauro Faverzani) È stata davvero un successo la quinta edizione della Marcia per la Vita, svoltasi domenica 10 maggio a Roma. Secondo le più autorevoli agenzie italiane e straniere sono state decine di migliaia le persone, provenienti da tutta Italia e dall’estero, che hanno sfilato in corteo per dire il proprio sì alla vita senza compromessi. Con loro, il cardinale Raymond Leo Burke, presente anche il giorno prima al congresso internazionale, svoltosi sempre nella Capitale, con relatore, tra gli altri, il cardinale George Pell, che ha rivendicato alla famiglia, ai genitori il principale ruolo …

Massiccia la copertura mediatica assicurata all’evento

IMG_8775 (di Mauro Faverzani) La Marcia per la Vita ha lanciato anche quest’anno un messaggio forte e incisivo a tutto il mondo, attraverso i grandi media – carta stampata, radio, web – italiana ed estera. Vasta è stata infatti l’eco prodotta del grande e variopinto pop…

A Roma da tutto il mondo per parlare del Sinodo e della famiglia

cardinal-george-pell_2 (di Luigi Bertoldi) La Marcia per la Vita è stata preceduta sabato 9 maggio da un momento molto importante, un convegno internazionale promosso in sala San Pio X, a Roma, e preceduto in mattinata da un incontro a porte chiuse, alla presenza di centinaia di esponenti de…

Il convegno all’Università Europea di Roma in onore di Mario Palmaro

Il-convegno-all’Università-Europea-di-Roma-in-onore-di-Mario-Palmaro (di Luigi Bertoldi) Lunedì 11 maggio presso l’Università Europea di Roma si è svolto il convegno dedicato al tema Le leggi ingiuste e la disobbedienza civile. Il convegno è stato promosso dal Dipartimento di Scienze Umane dell’Università Europea, sotto il coord…

Chi è che attacca i cattolici in piazza?

il fatto quotidiano (di Cristina Siccardi) Qualcuno, fra le testate giornalistiche, ha compreso che la Marcia per la vita è una questione seria e l’ha presa sul serio. Si tratta, per esempio, di Dario Accolla, blogger e attivista de “il Fatto Quotidiano”, testata diretta da Marco Tr…

Si è chiusa l’“era Volpi”

padre-fidenzio-Volpi (di Roberto de Mattei) Sic transit gloria mundi. Per i Francescani dell’Immacolata, l’istituto fondato da padre Stefano Maria Manelli e commissariato l’11 luglio 2013, si è chiusa l’ “era Volpi”, che sarà certamente ricordata come una delle più tristi del…

Notizie dalla Rete

prigioni

La rivoluzione fiscale di Trump è, anche per l’Italia, la via della rinascita

E’ impossibile, è folle, è assurdo, è catastrofico… Così bloccarono l’idea centrale del programma di Silvio Berlusconi: una drastica liberazione fiscale degli italiani

img-_innerart-_sinodo-vescovi-22_0

L’intollerabile aggressione ai “quattro cardinali”

(di Riccardo Cascioli su La Nuova Bussola Quotidiana) Li hanno dipinti come “vecchi rincoglioniti”, quattro cardinali isolati e fuori dal mondo, rimasuglio di una Chiesa orm

Il magistero dei media e il magistero non più neppure liquido, ma gassoso…

Esperta contro l’ideologia gender, la lobby Lgbt vuole la sua testa

Archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell’Immacolata

Nigeria: strage di cristiani, ma nessuno ne parla

Francia: atti cristianofobici +40%, quelli gravi sono stati 307

Messico: Ateneo dei Gesuiti appoggia campagna pro ‘nozze’ gay

Anche il teologo Livi ha “dubia” sull’Amoris Laetitia

Il vice-presidente degli Stati Uniti Mike Pence è un “combattente culturale” pro-life e pr...

Bergoglio oggi è il leader della sinistra mondiale

La Pontificia Accademia per la Vita introduce il “gender” nel proprio statuto

USA 2016: il popolo contro la potente casta degli “illuminati”

In Vaticano ci mancava Vandana Shiva. Eccola qua

AIDS: scagionato il “paziente zero” ma non l’omosessualità

Papa: purga senza precedenti al Culto Divino. Un siluro per il Card. Sarah e per altri…

Vescovo di Anversa denunciato alla Congregazione per il Clero

La Francia ipergiacobina ha ancora paura del Presepe

Un Bacio Experience: tutti al cinema a scuola di “gender”

In Salento è boom di sifilide e Aids. Tra le cause il dilagare dei rapporti omosessuali.