Archivio: 1263

Nobel per la pace all’Unione Europea: un… “mistero buffo”?

Foto CR (di Mauro Faverzani) La prima esagerazione sta nelle date: l'Unione Europea così codificata si è costituita il 7 febbraio del 1992 col trattato di Maastricht, entrato poi in vigore il primo novembre del '93. Ed anche l'euro, tristemente unico elemento comune agli Stati aderenti, è in vigore dal primo gennaio del 1999 ed in circolazione dalla stessa data del 2002. Dunque, assegnare il Premio Nobel per la Pace all'Unione Europea, dando quale motivazione l'aver contribuito «per oltre sei decenni all'avanzamento della pace, della riconciliazione, della democrazia e dei diritti umani in Europa» stride nettamente col …

Non sottovalutiamo le differenze tra sciiti e sunniti

sciiti e sunniti (di Carlo Manetti) La vulgata illuminista che soggiace all’azione di pressoché tutti gli organi di informazione di massa, con lodevoli quanto rare eccezioni, pretende tutti gli uomini uguali e mossi unicamente dal marxiano soddisfacimento dei bisogni primari. In ques…

Risarcimento ad un bambino down che avrebbe dovuto essere abortito

Risarcimento ad un bambino down che avrebbe dovuto essere abortito (di Alfredo De Matteo) La legge 194/1978 non consente l’aborto per fini eugenetici o come mezzo per il controllo delle nascite: è una delle presunte verità con cui parte del mondo cattolico e pro-life ha giustificato e tuttora giustifica la mancata condanna, o quant…

150 anni dalla morte di padre Luigi Taparelli d’Azeglio

padre Luigi Taparelli d'Azeglio (di Cristina Siccardi) La storiografia si sofferma sui liberali Roberto (1790-1862) e Massimo (1798-1866) Taparelli d’Azeglio, senatori del Regno d’Italia, ma si astiene dal ricordare la splendida figura del fratello Prospero, cofondatore e direttore, insieme a padr…

Dibattito a Trento sul Concilio Vaticano II

Dibattito a Trento sul Concilio Vaticano II (di Giulia Tanel) La Chiesa cattolica è internamente divisa. Questa constatazione, seppur assai dolorosa, è sotto gli occhi di tutti: tra i fedeli cattolici vi sono varie correnti di pensiero, che spesso si trovano in disaccordo anche sui dogmi fondamentali della Fede…

Notizie dalla Rete

Mons_Schneider_Mons_Fellay

Riflessioni in risposta ad Alessandro Gnocchi

«Rimetti la spada nel fodero, perché tutti quelli che mettono mano alla spada periranno di spada» Rispondendo, in un articolo apparso sul sito «Riscossa Cristiana», ad una

I tedeschi ammettono: AMORIS LAETITIA ha provocato uno scisma di fatto. Il Papa deve chiarire.

I tedeschi ammettono: AMORIS LAETITIA ha provocato uno scisma di fatto. Il Papa deve chiarire.

Non modera i termini Guido Horst, commentatore del giornale cattolico tedesco Tagespost in un breve articolo sullo stato della Chiesa dopo l’Amoris Laetitia. “Uno scisma di

Ospite di Bergoglio il teorico che inventò la dottrina suicida di non fare più bimbi

Bologna: incontro su fede e omosessualità presso la Parrocchia San Ruffillo

“Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardin...

Dichiarazione del Gran Magistero

Dall’idea della moneta unica europea (Sme/Euro) al debito pubblico italiano. Come abbiamo...

Totalitarismo: La Fedeli, Avvenire, il Forum delle Ass Familiari

Dalla sodomia all’omosessualità. Storia di una “normalizzazione” – Scriptorium –...

La “rivoluzione” di Bergoglio: Ignoranza Dispotica e anche contagiosa.

Family Day: dal milione al migliaio?

Ultime dal Vaticano: Manovre (Vane) per uscire dall’angolo senza dire la verità

La notte di Natale presepi profanati in tutta Italia

Amoris Laetitia: la logica dell’eresia

Stato Civile: il gender diktat va in onda in prima serata su Rai3

Il papa non risponde ai quattro cardinali. Ma sono pochi quelli che lo giustificano

Dichiarazione del Gran Magistero

LEFEBVRE: UN NUOVO SEMINARIO IN USA. MENTRE ROMA CHIUDE CHIESE E PARROCCHIE. PERCHE’?

Infovaticana replica all’Arcivescovo di Santiago di Compostela Julian Barrio

L’arcivescovo di Santiago Julian Barrio ordina sacerdoti due uomini omosessuali e conviventi