Archivio: 1210

CULTURA: il libro sul Concilio di de Mattei vince il premio Acqui

Foto CR Roberto de Mattei ha vinto la sezione più prestigiosa del premio Acqui Storia, quella storico-scientifica, riservata al miglior libro di storia apparso in Italia nell’anno 2010-2011, con il libro Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta, Lindau. Secondo la motivazione della giuria, «il volume di de Mattei costituisce un’originale e completa ricostruzione del Concilio Vaticano II, in una prospettica storiografica attenta anche al contesto generale dell’epoca e non solo alle vicende ecclesiali e teologiche, queste ultime peraltro trattate con grande competenza. Tesi centrale è la critica dell’adeguamento della Chiesa cattolica alla modernità proprio alla vigilia …

ACQUI STORIA: un premio al di là delle ideologie

Riportiamo qui di seguito l’intervento di Carlo Sburlati, assessore alla Cultura di Acqui Terme, pubblicato su “Il Giornale” il 3 ottobre 2011. Il premio Acqui Storia è ormai il più importante riconoscimento dedicato alla storia, non solo in Italia ma in tutta …

FECONDAZIONE ASSISTITA: su “Avvenire” tecniche mediatiche da partito radicale

Sulla fecondazione assistita, il problema è esclusivamente di fonti. Cosa dice il Catechismo della Chiesa Cattolica? Che quella eterologa è «gravemente disonesta» (n. 2376) e che quella omologa, benché «praticata in seno alla coppia», rimane «moralmente inaccett…

GRAN BRETAGNA: segnali di insoddisfazione rispetto alla crisi dei giovani

La personalità dei giovani britannici è sempre più logorata dalla loro sottoposizione continua a massicce dosi di pubblicità, dall’assuefazione ai giochi elettronici invasivi e ad un uso compulsivo delle nuove tecnologie. Scenario nel quale si colloca un’educazi…

EUTANASIA: la morte arriva per posta

È solo l’ultima aberrazione della cultura della morte ed è giunta per posta nel nostro Paese: un corredo per accertarsi che la sostanza scelta per togliersi la vita sia quella giusta. Il kit Exit drugtest, intercettato a Torino, proviene dalla Exit International, fo…

CHIESA CATTOLICA: convegno a Roma sul prossimo incontro di Assisi

«Il Santo Padre ha voluto sottolineare il concetto di pellegrinaggio verso la verità: non uno stare insieme per pregare insieme in un modo disparato con il rischio di confondere la fede rivelata soprannaturale con le credenze religiose umane e naturali, ma un camminar…

Notizie dalla Rete

img-_innerart-_sinodo-vescovi-22_0

L’intollerabile aggressione ai “quattro cardinali”

(di Riccardo Cascioli su La Nuova Bussola Quotidiana) Li hanno dipinti come “vecchi rincoglioniti”, quattro cardinali isolati e fuori dal mondo, rimasuglio di una Chiesa orm

magistero-mediatico

Il magistero dei media e il magistero non più neppure liquido, ma gassoso…

(di Maria Guarini) Nella lettera Apostolica Misericordia et misera, dopo aver detto che l’aborto è un atto orribile, il papa ha esteso la possibilità di assoluzione per

Esperta contro l’ideologia gender, la lobby Lgbt vuole la sua testa

Archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell’Immacolata

Nigeria: strage di cristiani, ma nessuno ne parla

Francia: atti cristianofobici +40%, quelli gravi sono stati 307

Messico: Ateneo dei Gesuiti appoggia campagna pro ‘nozze’ gay

Anche il teologo Livi ha “dubia” sull’Amoris Laetitia

Il vice-presidente degli Stati Uniti Mike Pence è un “combattente culturale” pro-life e pr...

Bergoglio oggi è il leader della sinistra mondiale

La Pontificia Accademia per la Vita introduce il “gender” nel proprio statuto

USA 2016: il popolo contro la potente casta degli “illuminati”

In Vaticano ci mancava Vandana Shiva. Eccola qua

AIDS: scagionato il “paziente zero” ma non l’omosessualità

Papa: purga senza precedenti al Culto Divino. Un siluro per il Card. Sarah e per altri…

Vescovo di Anversa denunciato alla Congregazione per il Clero

La Francia ipergiacobina ha ancora paura del Presepe

Un Bacio Experience: tutti al cinema a scuola di “gender”

In Salento è boom di sifilide e Aids. Tra le cause il dilagare dei rapporti omosessuali.

Il bollettino dell’arcidiocesi di Vienna sdogana la “famiglia” omosessuale