Archivio: 1199

TRAPIANTISMO: in Belgio trapianti d’organo in pazienti eutanasizzati

Foto CR La realtà sta ormai superando la fantasia e gli scenari più macabri ed inquietanti non sono il frutto dell’immaginazione perversa degli ideatori di film horror ma veri accadimenti. Uno studio condotto da un gruppo di medici belgi ha stabilito che i pazienti deceduti per eutanasia sono donatori ideali di organi, soprattutto di polmoni; sulla base di quanto riportato nel rapporto, dati alla mano, tre pazienti su quattro di coloro a cui sono stati trapiantati polmoni provenienti da donatori eutanasizzati hanno avuto un eccellente e rapido decorso post …

GENDER: in Svezia l’asilo dei bambini senza sesso

Accanto alla cucinetta e alle verdure finte ci sono i mattoncini Lego e gli aeroplani e tra le bambole – rigorosamente nere – spuntano robot e il modellino di un treno giapponese. Niente adesivi colorati azzurri e rosa e fiocchetti sui grembiulini e il divieto as…

PEDOFILIA: social networks più sicuri, ma peggiora Facebook

Dal Rapporto 2010 sulla pedofilia e pedopornografia online di Meter Onlus, presentato il 16 marzo scorso a Roma ed ora consultabile sul sito www.associazionemeter.org (per ulteriori informazioni: v. il numero verde nazionale 800.455.270), risulta che, grazie al maggi…

MANIPOLAZIONE GENETICA: lotteria per avere un figlio prodotto in laboratorio

In Inghilterra, dal prossimo 30 luglio sarà possibile acquistare un biglietto della lotteria e vincere un trattamento di fecondazione assistita nelle migliori cliniche specializzate pari ad un valore di 25.000 sterline. La lotteria non sarà riservata alle sole copp…

IN MEMORIAM: Otto d’Asburgo

Il 4 luglio, all’età di 98 anni, è morto a Pöcking, in Baviera, Sua Altezza Imperiale Franz Josef Otto, primogenito del Beato Carlo I, imperatore di Austria e re di Ungheria, e della serva di Dio Zita di Borbone-Parma. Nato a Reichenau, nella Bassa Austria, il 2…

IN MEMORIAM: Juan Berchmans Vallet de Goytisolo

Juan Vallet de Goytisolo è morto il 25 giugno a Madrid. Aveva 94 anni ed era nato a Barcellona nel 1917. Era presidente delle Fondazioni Speiro e Francisco Elías de Tejada e direttore della rivista cattolica “Verbo”. (altro…) IN MEMORIAM: Juan Berchmans …

RECENSIONI LIBRARIE: martirio al Santuario

Lo psicologo e terapeuta Roberto Marchesini, collaboratore di varie testate come “Studi Cattolici” e “Il Timone”, ci offre un saggio storico bello e incoraggiante, che ha per tema l’uccisione di un giovane militante cattolico, nella Lombardia di inizio ‘9…

Notizie dalla Rete

Mons_Schneider_Mons_Fellay

Riflessioni in risposta ad Alessandro Gnocchi

«Rimetti la spada nel fodero, perché tutti quelli che mettono mano alla spada periranno di spada» Rispondendo, in un articolo apparso sul sito «Riscossa Cristiana», ad una

I tedeschi ammettono: AMORIS LAETITIA ha provocato uno scisma di fatto. Il Papa deve chiarire.

I tedeschi ammettono: AMORIS LAETITIA ha provocato uno scisma di fatto. Il Papa deve chiarire.

Non modera i termini Guido Horst, commentatore del giornale cattolico tedesco Tagespost in un breve articolo sullo stato della Chiesa dopo l’Amoris Laetitia. “Uno scisma di

Ospite di Bergoglio il teorico che inventò la dottrina suicida di non fare più bimbi

Bologna: incontro su fede e omosessualità presso la Parrocchia San Ruffillo

“Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardin...

Dichiarazione del Gran Magistero

Dall’idea della moneta unica europea (Sme/Euro) al debito pubblico italiano. Come abbiamo...

Totalitarismo: La Fedeli, Avvenire, il Forum delle Ass Familiari

Dalla sodomia all’omosessualità. Storia di una “normalizzazione” – Scriptorium –...

La “rivoluzione” di Bergoglio: Ignoranza Dispotica e anche contagiosa.

Family Day: dal milione al migliaio?

Ultime dal Vaticano: Manovre (Vane) per uscire dall’angolo senza dire la verità

La notte di Natale presepi profanati in tutta Italia

Amoris Laetitia: la logica dell’eresia

Stato Civile: il gender diktat va in onda in prima serata su Rai3

Il papa non risponde ai quattro cardinali. Ma sono pochi quelli che lo giustificano

Dichiarazione del Gran Magistero

LEFEBVRE: UN NUOVO SEMINARIO IN USA. MENTRE ROMA CHIUDE CHIESE E PARROCCHIE. PERCHE’?

Infovaticana replica all’Arcivescovo di Santiago di Compostela Julian Barrio

L’arcivescovo di Santiago Julian Barrio ordina sacerdoti due uomini omosessuali e conviventi