Archivio: 1195

CULTURA: finalista al Premio PEN Club il saggio sul Concilio di Roberto de Mattei

Foto CR Qualcuno considera il PEN Club una delle più prestigiose associazioni culturali internazionali. E molti considerano il premio istituito dalla sezione italiana del PEN uno dei cinque premi letterari più importanti del nostro Paese. Dietro il nome inglese di “penna”, il PEN Club nasconde l’acronimo Poets, Essayists, Novelists (cioè poeti, saggisti e narratori): fu ideato nel 1921 dalla poetessa inglese Catharine Amy Dawson-Scott e da John Galsworthy (Premio Nobel nel 1932) e nel 1922 nacque la sua costola italiana. Presidenti del Pen …

POLITICA INTERNAZIONALE: clamorosa sconfitta delle sinistre in Portogallo

Nelle elezioni legislative anticipate del 5 giugno i socialisti portoghesi hanno registrato una sconfitta ben superiore a quella prevista dai sondaggi. Considerato come uno dei più disastrosi Primi Ministri della storia recente del Paese, José Sócrates è stato…

OMOSESSUALISMO: appello della Fondazione Lepanto contro l’EuroPride

La Fondazione Lepanto protesta vivamente contro la celebrazione della settimana omosessuale a Roma, culminante nella oscena e blasfema parata dell’11 giugno, e contro l’accoglienza che a questa manifestazione hanno dato il sindaco Gianni Alemanno e le autorit…

STATI UNITI: una parrocchia episcopale diventa cattolica

Per la prima volta un’intera parrocchia episcopale, branca americana della Chiesa anglicana, ha deciso di convertirsi al Cattolicesimo. Lo annuncia la diocesi episcopale di Washington, dove si trova la piccola parrocchia di St. Luke (7 giugno 2011). La conversio…

CRIMEA: intronizzata una statua della Madonna nella chiesa degli italiani

La Madonna dei Miracoli di Motta di Livenza, dono di Emilio Del Bel Belluzz, è partita alla volta di Kerch, in Crimea, dove sarà posta nella chiesa a Lei dedicata e costruita dalla Comunità degli italiani di Crimea alla fine del XIX secolo. La chiesa dell’A…

CHIESA CATTOLICA: il modo di far politica di mons. Bruno Forte

Benché Paolo VI avesse a suo tempo dichiarato che la politica è un’alta espressione della “carità cristiana”, per una strana eterogenesi dei fini, nel periodo post-conciliare, segnato de facto da tante forme di rottura con la tradizione cattolica precede…

Notizie dalla Rete

"La barca di Pietro è senza timone". Ventitré studiosi di cinque continenti rilanciano l'appello dei quattro cardinali al papa

“La barca di Pietro è senza timone”. Ventitré studiosi di cinque continenti rilanciano l’appello dei quattro cardinali al papa

Ricevo e pubblico. DICHIARAZIONE DI SOSTEGNO AI “DUBIA” DEI QUATTRO CARDINALI Come studiosi e pastori d’anime cattolici, desideriamo esprimere la nostra profonda g

madonna

Occupa suolo pubblico, “sfrattata” la Madonna di Publier

E’ sconcertante constatare ogni volta quanto venefica sia l’overdose d’ideologia, che scorre nel sangue dei neogiacobini francesi (e non solo): schegge impazzite pronte a

La rivoluzione fiscale di Trump è, anche per l’Italia, la via della rinascita

L’intollerabile aggressione ai “quattro cardinali”

Il magistero dei media e il magistero non più neppure liquido, ma gassoso…

Esperta contro l’ideologia gender, la lobby Lgbt vuole la sua testa

Archiviate le accuse contro il fondatore dei Francescani dell’Immacolata

Nigeria: strage di cristiani, ma nessuno ne parla

Francia: atti cristianofobici +40%, quelli gravi sono stati 307

Messico: Ateneo dei Gesuiti appoggia campagna pro ‘nozze’ gay

Anche il teologo Livi ha “dubia” sull’Amoris Laetitia

Il vice-presidente degli Stati Uniti Mike Pence è un “combattente culturale” pro-life e pr...

Bergoglio oggi è il leader della sinistra mondiale

La Pontificia Accademia per la Vita introduce il “gender” nel proprio statuto

USA 2016: il popolo contro la potente casta degli “illuminati”

In Vaticano ci mancava Vandana Shiva. Eccola qua

AIDS: scagionato il “paziente zero” ma non l’omosessualità

Papa: purga senza precedenti al Culto Divino. Un siluro per il Card. Sarah e per altri…

Vescovo di Anversa denunciato alla Congregazione per il Clero

La Francia ipergiacobina ha ancora paura del Presepe