Archivio: Corrispondenza romana

Quando la correzione pubblica è urgente e necessaria

Foto CR (di Roberto de Mattei) Si può correggere pubblicamente un Papa per il suo comportamento riprovevole? Oppure l’atteggiamento di un fedele deve essere quello di un’obbedienza incondizionata, fino al punto di giustificare qualsiasi parola o gesto del Pontefice, anche se apertamente scandaloso? Secondo alcuni, come il vaticanista Andrea Tornielli, è possibile esprimere “a tu per tu”, il proprio dissenso al Papa, senza però manifestarlo pubblicamente. Questa tesi contiene comunque un’importante ammissione. Il Papa non è infallibile, se non quando parla ex cathedra. Altrimenti non sarebbe lecito dissentire neanche in privato, ma la strada da seguire sarebbe …

I “trenta denari” dati a Canterbury

(di Mauro Faverzani) Dal 597 al 1558, quando morì il card. Pole, Canterbury è sempre stata un punto di riferimento per la Chiesa Cattolica. Fu la prima sede episcopale e poi divenne sede primaziale d’Inghilterra. Dal 1558 in poi, invece, fu trasformata nella sede de…

Il barone Yves Marsaudon: un massone nell’Ordine di Malta

(di P. Paolo M. Siano FI) In data 2 febbraio 2017 il giornalista Riccardo Cascioli riassume così, con parole sue, il contenuto di una lettera di Papa Francesco inviata il 1° dicembre scorso al Card. Raymond Burke, Patrono del Sovrano Ordine Militare di Malta (SMOM): …

Il prof. Turco ripropone l’antimodernismo di p. Liberatore

(di Cristina Siccardi) I rivoluzionari della Chiesa la destabilizzano servendosi di essa e dei suoi strumenti, recidendo le radici e creando il nuovo, l’alternativa, l’“oltre” su ciò che hanno calpestato e rinnegato. Valga come esempio La Civiltà Cattolica. Fu…

L’“effetto Francesco”

(di Fabio Cancelli) Si era agli inizi del Pontificato del Papa latino-americano e sociologi, psicologi e operatori pastorali vari si affaccendavano a spiegare, statistiche alla mano, quello che si impose come «effetto Francesco». Cioè, si tentava di dimostrare che no…

Il ricatto dell’obbedienza

(di Cristiana de Magistris) In tempi più felici di quelli in cui viviamo, si soleva dire che Roma locuta est, causa finita est, Roma ha parlato, dunque la causa è conclusa. Da un cinquantennio a questa parte, questo lemma, degno dei migliori spiriti cattolici, non tie…

Carta degli Operatori Sanitari, ambiguità e contraddizioni

(di Alfredo De Matteo) Il 6 febbraio scorso in Vaticano è stata presentata la Nuova Carta degli Operatori Sanitari, una sorta di compendio di prassi e dottrina che aggiorna l’edizione precedente del 1995. Il documento è suddiviso in tre grandi sezioni: generare, viv…

Antonio Socci e la “giusta battaglia”

(di Roberto de Mattei) Un recente post di Antonio Socci ha suscitato interrogativi e polemiche fra i suoi lettori. Riporto i passi centrali del suo testo: “Sono rimasto sinceramente colpito e amareggiato dalla durezza delle polemiche che negli ultimi giorni sono divam…

Nulla poena sine culpa (il caso Manelli)

(di Giovanni Turco) Un classico brocardo esprime uno dei principi elementari di giustizia: nessuna pena senza colpa. La pena presuppone la colpa. E quella è giusta solo se è proporzionata a questa. Si tratta di un criterio basilare della sapienza giuridica. Vi si attu…

La battaglia silenziosa di Mary Wagner: dalla prigione salva vite umane

(di Mauro Faverzani) Ancora una volta. È di nuovo tornata in carcere Mary Wagner, 42 anni, canadese, pro-life. Convintamente, profondamente pro-life. Lo aveva promesso, quando fu rilasciata lo scorso 25 luglio, dopo sette mesi nella galera di Toronto per «interferenza…

Il Parlamento Europeo impone le adozioni LGBT a tutta l’UE?

(di Lupo Glori) Introdurre le adozioni omosessuali scavalcando le singole legislazioni nazionali. Questo sembra essere il velato obiettivo di una risoluzione presentata lo scorso 2 febbraio dal Parlamento europeo con la quale si esorta la Commissione europea a richieder…

Notizie dalla Rete

Ettore Gotti Tedeschi

L’immigrazione, la Chiesa e l’Occidente. Parla Ettore Gotti Tedeschi

Le motivazioni economiche non bastano a spiegare l’immigrazione di massa. E’ un fenomeno “previsto e voluto per modificare la struttura sociale e religiosa della nostra ci

L’apertura al peccato di ‘Amoris Laetitia’ prefigurata dalla ‘Pastorale di Cambrai’ del 2003

Perché l’Esortazione Amoris Laetitia di Papa Francesco “sull’amore nella famiglia” ha destato tanta agitazione e scandalo, spingendo ben quattro cardinali ad avanzare c

DAT E EUTANASIA: I TESTIMONI ALLA CAMERA CON PROVITA

UNA PRECISAZIONE SUL POST DELL’8 FEBBRAIO. MA QUALE MARCIA INDIETRO? AL CONTRARIO UN PASSO AV...

Amoris laetitia e Coccopalmerio: la solita minestra riscaldata e nessun argomento contro i “d...

La Fraternità San Pio X, i rapporti con la Santa Sede, la situazione generale della Chiesa

Norvegia: i luterani cambiano il rito nuziale, prime ‘nozze’ gay

UN’INCHIESTA DELLA GENDARMERIA SUL FINTO OSSERVATORE ROMANO? SPERIAMO CHE SIA UNO SCHERZO ANC...

«Così, con Dante, ho mandato la Boschi “al diavolo”»

E’ terminato l’embargo per Padre Giovanni Cavalcoli. Ma voi boicottate la LUMSA….

Ordine Malta: come ti erudisco la stampa estera – Attacco a Trump

Di nuovo Castellucci ed ecco S. Giovanna d’Arco “transgender”

Le opinioni di P. Bernhard Häring sulla pastorale dei divorziati risposati: modernisti di ieri...

Ferrara. Mons.Negri « In queste ore ho perduto la pace» Hanno rubato il Signore! Sante Messe ...

Riflessioni in risposta ad Alessandro Gnocchi

I tedeschi ammettono: AMORIS LAETITIA ha provocato uno scisma di fatto. Il Papa deve chiarire.

Ospite di Bergoglio il teorico che inventò la dottrina suicida di non fare più bimbi

Bologna: incontro su fede e omosessualità presso la Parrocchia San Ruffillo

“Solo un cieco può negare che nella Chiesa ci sia grande confusione”. Intervista al cardin...

Dichiarazione del Gran Magistero